pellicole di sicurezza per vetri: cosa servono?

Le pellicole di sicurezza per vetri servono a funzionalizzare, rafforzare o valorizzare le caratteristiche del vetro, ai fini della sicurezza personale, della maggior resistenza, della miglior prestazione isolante solare e luminosa. Il vetro, per quanto sia un materiale resistente, resta pur sempre a rischio infrangimento o scheggiatura. L’applicazione di pellicole di sicurezza lo rende un materiale stratificato, quindi meno incline a rompersi, scheggiarsi o creparsi. Le pellicole protettive per i vetri si differenziano in tre grandi tipologie, da scegliere ed applicare in base all’esigenza specifica dell’ambiente in cui si contestualizzeranno. Ne esistono di tipo solare, che permettono di regolare meglio la luminosità ed evitare l’effetto abbagliante, nonché ottime per isolare meglio gli ambienti interni dal calore eccessivo. Ci sono quelle definite antinfortunio, che proteggono il vetro da eventuali rotture con produzione di schegge, che possono rivelarsi molto pericolose. Infine, esistono le pellicole antisfondamento, che donano al vetro una resistenza speciale, in grado di resistere a percosse ed all’attacco di oggetti contundenti.

A cosa servono le pellicole protettive per i vetri?
Le pellicole rinforzanti e protettive per i vetri trovano applicazione in diversi contesti. Quelle antisolari, ad esempio, sono molto utili per ambienti molto esposti al sole, dove la luminosità può diventare fastidiosa, creando l’effetto accecante. Sono ideali, per esempio, per le aule scolastiche o per gli uffici, dove la concentrazione può essere danneggiata dai riverberi solari importuni. Le pellicole antisolari sono molto adatte anche alle verande di ristoranti, alberghi o bar, se esposti alla luce diretta del sole per molte ore, cosa che potrebbe infastidire i clienti. Inoltre, sono applicabili anche in ambito domestico, se si soffre del problema della luce eccessiva in una o più stanze. Le pellicole antinfortunio, invece, sono specifiche per evitare la rottura del vetro in schegge, che potrebbero ferire o creare danni gravi alle persone, in caso di incidente. Trovano la maggior applicazione nei contesti di grande vetrate: esercizi commerciali, palestre, centri commerciali, centri estetici e Spa, scuole, grandi uffici pubblici o privati. Laddove la divisione degli spazi sia fatta a vetro, quindi con grandi porte o divisori, è importante garantire più resistenza. Le pellicole per vetri a scopo antisfondamento, invece, sono l’ideale per negozi, uffici e case ubicati a pianterreno. Il problema della criminalità, infatti, è ogni giorno più sentito e, purtroppo, presente. Lo sfondamento dei vetri, per introdursi in casa o in negozio, è ormai all’ordine delle cronache quotidiane. Applicare una pellicola di buona qualità ai vetri, specifica per la prevenzione di questi atti vandalici, è un’ottima soluzione per evitare sia il furto sia il danno alla vetrina, alla finestra o al portoncino in vetro.